Finalmente vado a Roma

Dal web

Buongiorno a tutti, finalmente oggi, dopo non so più quanto tempo, vado a trovare i miei genitori. Non mi sembra vero. Non è dipeso dalla mia volontà, ma mio marito aveva l’influenza e per cautelarli, non ho voluto rischiare. Ex diciannovenni entrambi, come avrebbe detto mio nonno. Diceva, cantando, non disturbate il sonno alla fanciulla che in vita sua non ha mai fatto nulla. Si riferiva alla moglie, mia nonna Maria, ha avuto sei figli, non fosse altro che per quello, pensate se possa non aver avuto il suo bel da fare.

Tre maschi e tre femmine. Sono rimaste le ragazze, i miei amati zii riposano in pace, spero. Mio nonno aveva un senso dello humour pungente. Chiamava mio zio Luciano, Luca, il professore, nonché il cigolò.

Mio padre era carta e busta. Sugli altri nomignoli soprassiedo. Mia zia sostiene che, se voleva, sapeva colpire. Magari, a modo suo, era una maniera per distrarsi. Aveva sei figli da mantenere, una moglie e due o quattro genitori in casa e lavorava solo lui. Di sicuro non se ne stava con le mani in mano! Qualche battuta gliela perdoniamo, io di sicuro gliela perdono. Quando arrivava il compleanno di un figliolo, gli chiedeva, speranzoso, che cosa gli avrebbe regalato e lui rispondeva regolarmente un chicchirillò attaccato ad un filo.

Aveva una passione per i gatti e a ciascuno metteva un nome degno di rispetto, che sceglieva lui accuratamente. Sapete che nutro una stima profonda nei suoi confronti e anche per il nonno che non ho conosciuto. Erano entrambi spiritosi e burloni, ma sapevano il fatto loro e sono stati eroi di guerra. È un vero peccato che non si siano conosciuti, si sarebbero di sicuro piaciuti.

Come vorrei avervi potuto godere, nonni miei. Mi auguro stiate riposando in pace, io vi saluto 👋 vi porto nel cuore ❤️ e sono felice 😃

Dal web, assomiglia molto al mio gatto! ♥️
Pubblicità

Pubblicato da valy71

Sono appassionata di scrittura da sempre, cerco il mio posto nel mondo ed è proprio per questo motivo che ho deciso di approdare qui. La parola chiave del mio Blog è decisamente l'Amore, l'amore per la vita, in tutte le sue forme e nelle inevitabili diramazioni che la vita ci impone. La vita ci insegna anche quello che non vorremmo mai imparare, lo ripeteva spesso una persona che ho amato tanto, con tutto il cuore, una donna meravigliosa che ora ci osserva e ci protegge da lassù e sono certa che mi voglia bene, come io ne voglio a lei, la amerò per sempre, anche se il destino, che davvero ha molta più fantasia di noi, ha deciso di separare, per così dire, le nostre strade, ma per volersi bene, non basta che amarsi, anche se non ci si vede e non ci si sente più. Il mio dolce saluto arriva fino a lassù e la raggiunge. Le auguro di riposare in pace e di trovare quella felicità che nella vita ha saputo assaporare, nonostante le mille difficoltà che ha incontrato e superato brillantemente. Non fu subito amore a prima vista tra noi, ma abbiamo imparato a volerci bene e a rispettarci. Dove c'è rispetto, c'è amore! Valeria D'Andrea

30 pensieri riguardo “Finalmente vado a Roma

    1. Ci ho abitato sempre. Da quando mi sono sposata, prima abbiamo abitato a Sacrofano e poi ci siamo trasferiti vicino al mare.
      Però ci vado ogni volta che posso. È la mia città. Un giorno spero anche di tornarci a vivere!

      "Mi piace"

      1. Io invece non la sopporto più. Se potessi me ne andrei anche domani. Bella, bellissima, ma impossibile da viverci. Ecco, il mare potrebbe essere una bella soluzione, ma sempre che non devi poi venire a lavorare a Roma, perché se no è inutile, anzi peggio visto lo stato dei trasporti pubblici

        Piace a 1 persona

      2. Sicuramente, come dici tu, non è più una città a misura di uomo già da moltissimi anni. Ho fatto anche la pendolare, di lavori ne ho fatti tanti. Qui si vive meglio, però Roma è sempre un gioiello!

        "Mi piace"

    1. Hai proprio colto il punto, ti ringrazio tanto, amica mia. Ai miei genitori darò i tuoi saluti, ho letto loro il post sul Sig. Sergio.
      È piaciuto molto, papà ne vuole una copia.
      Lo sai che mi sembra di vederti mentre fai le ricerche?
      Mi hai riportato indietro nel tempo, quando facevo le ricerche per la tesi. È così bello viaggiare nei ricordi! ♥️🥰😉😄

      "Mi piace"

    1. Ti ringrazio molto, Emy, hai ragione. Sono stata così bene, dopo tanti giorni davvero molto brutti, ho vissuto una giornata perfetta, piena di gioia 🙂
      Una buona domenica, cara e grazie ancora 🥰🍀🍀💞💕😘

      "Mi piace"

  1. Valeria, spero sia andato tutto bene! E’ bello sentirti serena! E come sono interessanti i racconti sui tuoi nonni. Sai che anche a me mi dicevano da bambina, che mi avrebbero regalato un chicchiricò infilato col filo? E una volta mio padre me lo fece pure. Mi dette una busta da aprire, e una volta aperta c’era un qualcosa leegato con un gommino tutto arrotolato, che si srotolò facendo un bel rumore spaventandomi un po’. Ciao carissima, buonissima serata!! ❤ ❤ ❤ ❤ ❤

    Piace a 1 persona

    1. Ciao Vitty, è andata benissimo, non avrebbe potuto andare meglio. È stata una giornata perfetta, sono così felice.
      Mio nonno diceva così per intendere che non avrebbe regalato niente. Era generoso, ma i tempi erano duri e le bocche da sfamare erano tante. Però non è mancato niente.
      Mi piace parlare dei miei nonni, sarà che ne ho conosciuti solo due e ho potuto goderli poco.
      Ricordo un giorno da mia zia, mi fece vedere le cartoline che nonno scriveva a nonna, mentre era in guerra. Sto bene, non mi manca nulla. Chissà quante cose gli mancavano e quanta paura deve aver avuto, ma non lo mostrava e ai figli hanno insegnato che non si doveva piangere. Grazie per la tua premura, sei sempre tanto cara e tu come stai? Ti abbraccio forte!!! ❤❤❤❤❤❤❤❤❤

      "Mi piace"

  2. spero che tu abbia trascorso una bella giornata, sono sempre momenti belli quelli che si trascorrono con i propri genitori, a me è rimasta mia mamma a cui sono molto legato, per fortuna abitiamo vicini.
    Sempre simpaticissimi i tuoi racconti 😁😁😁😁😁 buona domenica, un caro abbraccio…🤗🤗🤗😊😉👍👍

    Piace a 1 persona

    1. Sì, è stata una giornata stupenda, ti ringrazio, caro Massimo. Mi hai detto del tuo papà purtroppo. È bello avere i genitori vicini. Sono contenta che ti piacciano i miei racconti, verrò presto a trovarti.
      Buonanotte, buona domenica, un caro abbraccio 😁😁😁😄😄😄🤗🤗🤗😊😊😊😉👍👍👍👌👋

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: